lasciamoirimpiantiaideboli:

respirinterrotti:

♡

=


|||
englishsnow:

by suzauno
assenze-mai-colmate:

terminologist:

vintage/nature

x
rxot:

fuckhuf:

killin’ it

Skate/Urban/Luxury/Street

silentcollapse:

ricomincio-da-zero:

quattordiciottobre:

a quest’ora della notte
vorrei solo
che l’altra parte
del letto
non fosse vuota
ma che ci fosse qualcuno
disposto a stringermi
come se fossi la cosa
più fragile
e rara
a questo mondo

e se magari quel qualcuno sei tu beh posso sorridere

Oh.

7.836 note
vento-gelido:

-
vento-gelido:

-
Prima di incontrare te ho sempre creduto di non valere niente. Alex Karev, Grey’s Anatomy (via quattordiciottobre)

Dio mio è esattamente così (via cosa-ce-di-semplice)

(via unaragazzadimenticata)

402 note
quattordiciottobre:

"nelle nostre camere separate a inchiodare stelle a dichiarare guerre a scrivere sui muri che mi pensi raramente che ci fregano sempre che ci fregano sempre che ci fregano sempre”
Le Luci Della Centrale Elettrica (non togliete la fonte, grazie)
Lasci in giro il tuo profumo, come a dirmi ‘Io ci sono’ (via downhilldeep)

Liga.

(via ilbaciocheaspettavo)

(via ilbaciocheaspettavo)

1.332 note
Ti incasinano la vita.”
“Non lo fanno apposta, Effy.”
“Ma lo fanno. Skins (via mophata)

(via thedarknessisinmee)

212 note